15 Aprile 2021
Agriturismo, smaltimento rifiuti
A seguito alle modifiche apportate dal Decreto Legislativo n. 116/2020 al codice dell’ambiente, a partire dal 1° gennaio 2021 i rifiuti delle attività agricole e di quelle connesse sono escluse dall’ambito dei rifiuti urbani che comportava il dover gestire con ditte private il servizio di raccolta.
Il problema, che coinvolge soprattutto le imprese agrituristiche, è stato risolto da Coldiretti che ha ottenuto che i rifiuti agricoli continuano a poter essere assimilabili all’urbano.
Ne consegue che i rifiuti delle attività agrituristiche, continuano a poter essere assimilati a quelli della ristorazione, essendo questi “simili per loro natura” e, di conseguenza, il servizio pubblico di raccolta per queste attività deve continuare.
Gruppo Operativo Brenta 2030

GRUPPO OPERATIVO BRENTA 2030

Campagna Amica

Campagna Amica

Scopri i nostri Mercati di Campagna Amica

Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica

L’Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning