17 Settembre 2021
Aiuti alla filiera zootecnica, decreto integrativo del 13 settembre

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dello scorso 13 settembre il decreto integrativo sugli aiuti alla filiera zootecnica. Appena disponibile la circolare applicativa di Agea, verranno aperti i termini per la presentazione delle nuove domande, di cui vi daremo notizia.

In sintesi, il Decreto (SCARICA il testo completo a questo collegamento), considerato che alcune filiere zootecniche necessitano di misure che consentano di aumentare la competitività delle produzioni, considerato le forti restrizioni imposte alla libera circolazioni delle merci in seguito alla pandemia di Covid 19, ritenuto di integrare in sostegno delle filiere zootecniche in crisi attraverso il fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere, sia per le domande di aiuto già presentate ai sensi del DM 23/07/2020N° 9021200, sia per le categorie di beneficiari di cui al presente decreto; ritenuto altresì opportuno garantire la riapertura delle domande di aiuto anche per le categorie di beneficiari, già previste con DM 23/07/2020 RELATIVAMENTE AI CAPI NON OGGETTO DI PRECEDENTE DOMANDA DI AIUTO, ritenuto congruo destinare alle nuove domande relative alle categorie di beneficiari già previsti nel DM 23/07/2020, una percentuale della dotazione prevista per la categoria, individuata in ragione del rapporto tra capi censiti nella BDN nel periodo di riferimento e i capi per i quali è già stato richiesto l’aiuto, viene decretato:

che le risorse per l’anno 2021 ammontano a 94 Milioni di euro, e sono destinate ai soggetti beneficiari individuati nel decreto secondo il seguente riparto:

  1. Filiera suinicola 16 milioni, di cui 3.2 milioni in favore delle nuove domande di aiuto presentate ai sensi del presente decreto.
  2. Filiera cunicola 2 milioni di euro, di cui 0.4 milioni in favore delle nuove domande di aiuto presentate ai sensi del presente decreto.
  3. Filiera delle carni bovine di età inferiore agli otto mesi 6.5 milioni, di cui 1.3 milioni in favore delle nuove domande di aiuto presentate ai sensi del presente decreto.
  4. Filiera delle carni bovine di età inferiore di otto mesi allevati dal richiedente per un periodo non inferiore a quattro mesiprima della macellazione, 2.5 milioni di euro
  5. Filiera delle carni bovine di età compresa tra 12 e 24 mesi, 33 milioni di euro
  6. Filiera ovicaprina 7.7 milioni di euro, di cui 1.5 milioni in favore delle nuove domande di aiuto presentate ai sensi del presente decreto.
  7. Filiera caprina 0.3 milioni di euro, di cui 0.6 milioni in favore delle nuove domande di aiuto presentate ai sensi del presente decreto.
  8. Filiere allevamento Vacche da latte, 26 milioni di euro

 

 

Campagna Amica

Campagna Amica

Scopri i nostri Mercati di Campagna Amica

Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica

L’Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning