23 Novembre 2021
Giornata Provinciale del Ringraziamento, Cittadella 26-28 novembre 2021

Coldiretti Padova non rinuncia all’evento che chiude l’annata agraria 2021, la Giornata Provinciale del Ringraziamento, giunta alla settantunesima edizione. L’appuntamento, in questo anno così particolare, dopo il rinvio del 2020, è a Cittadella domenica 28 novembre per una giornata di condivisione e festa con gli agricoltori che ci raggiungeranno da tutta la provincia di Padova. La scelta era caduta su Cittadella già lo scorso anno,dopo la precedente edizione del 2009, in occasione degli 800 anni dalla fondazione delle Mura. Abbiamo scelto di confermare Cittadella proprio per rendere omaggio alla città così carica di storia. La Giornata sarà anche l’occasione per presentare le eccellenze del territorio con il grande mercato di Campagna Amica che dalle ore 9 colorerà di giallo il centro storico di Cittadella e porterà alla ribalta i prodotti tipici e di stagione firmati dai nostri agricoltori. Alle 10.30 il saluto della città con il ritrovo delle autorità e dei soci, preceduti dalla banda Ciro Bianchi di Cittadella. Alle 11.30 la Santa Messa in Duomo celebrata dal parroco don Luca Moretti e dal consigliere ecclesiastico di Coldiretti Padova don Giorgio Bozza, con la presentazione all’offertorio dei prodotti agricoli arrivati da ogni angolo della provincia. Un gesto che si rinnova di anno in anno con il quale gli agricoltori vogliono rendere omaggio per “i frutti della terra e del lavoro dell’uomo”. Al termine, alle 12.30, sul sagrato della chiesa, il rito della benedizione dei mezzi di lavoro degli agricoltori e gli interventi delle autorità.

Quest’anno la Conferenza Episcopale Italiana ci invita a riflettere sul tema “Gli animali, compagni della creazione”. «La prossimità agli animali, – scrivono i Vescovi nel loro messaggio annuale per la Giornata del Ringraziamento – che nella tradizione della civiltà agricola ha portato a sentirli e trattarli quasi come partecipi della vita familiare, nella modernità è stata abbandonata, riducendo queste creature ad oggetti di mero consumo. La civiltà urbana, d’altra parte, ha portato talvolta a eccessi opposti, con un’attenzione per gli animali da compagnia talvolta superiore a quella per gli esseri umani. Un approccio di ecologia integrale dovrà tornare, invece, a valorizzare un orizzonte equilibrato, superando la riduzione moderna del vivente a oggetto di consumo, per riscoprirne il valore proprio. Nei confronti degli animali non si può avere, allora, un rapporto puramente strumentale; la migliore pratica di allevamento avrà anche cura del benessere degli animali coinvolti, garantendo loro la possibilità di una vita conforme al loro essere, in ambito naturale. Ne siamo responsabili».

A questo tema dedicheremo, come di consueto una serata di approfondimento venerdì 26 novembre al Centro San Pio X alle 18. Dopo il saluto del presidente di Coldiretti Padova Massimo Bressan e del sindaco di Cittadella Luca Pierobon gli interventi di don Giorgio Bozza, consigliere ecclesiastico di Coldiretti Padova, e della professoressa Flaviana Gottardo, docente dell’Università di Padova, Dipartimento di Medicina Animale, Produzioni e salute.

Campagna Amica

Campagna Amica

Scopri i nostri Mercati di Campagna Amica

Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica

L’Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning