6 Dicembre 2019
IL VENETO VERSO CENTOMILA ETTARI DI VIGNETO. COLDIRETTI E’ LA TERZA POTENZA MONDIALE IN TERMINI DI EXPORT.

IL VENETO VERSO I CENTOMILA ETTARI DI VIGNETO: TERZA POTENZA MONDIALE PER L’ EXPORT. COLDIRETTI: UNA VOCAZIONE VITIVINICOLA TUTTA BLASONATA E PROIETTATA ALLA SOSTENIBILITA' 

6 dicembre 2019 - Con già oltre 94mila ettari di superficie vitata, il Veneto si candida a raggiungere quota centomila e diventare regione prettamente vitivinicola. A confermare il trend positivo del settore anche i numeri presentati da Denis Pantini responsabile dell'area agroalimentare di Nomisma che ammette che il valore regionale dell'export pari a 2,2 miliardi dell'anno scorso ha superato di gran lunga le cifre del Cile e dell'Australia. “A tutti gli effetti – ha detto – è la terza potenza mondiale per valore dell’export. Sui consumi internazionali non c’è storia – ha continuato -  i giovani nel mondo cercano le bollicine 'facili' soprattutto nel tempo libero, durante l'happy hour apprezzando lo spumante in compagnia”.  Su questo fenomeno la risposta locale c'è tutta e la spinta arriva dalla costante crescita dovuta per lo più alle varietà Glera-Prosecco (+167%) e Pinot Grigio (+132,6%),  in controtendenza rispetto al trend nazionale, che nel 2018 ha segnato un -8,7% rispetto al 2009. Per quanto riguarda la vendemmia 2019, sicuramente di buona qualità, si stima una produzione di uva di 12,9 milioni di quintali, in calo (-13,2%) rispetto all’abbondantissima raccolta del 2018. Le anticipazioni di Veneto Agricoltura in occasione del report annuale hanno caratterizzato il convegno di Coldiretti Veneto svoltosi oggi  a Mestre all’Università di Cà Foscari sul tema “Conservare le dimensioni produttive e crescere in valore è una sfida possibile”. Su questa linea l’osservatorio di Coldiretti ha avviato una serie di iniziative per promuovere momenti di analisi con gli esperti e di confronto con i produttori che tutti i giorni si rapportano con i mercati. Obiettivo: consolidare i risultati conseguiti e sviluppare una nuova progettualità proiettata ai sistemi sostenibili.  I lavoro sono stati salutati dal Presidente regionale Daniele Salvagno,  dalla Professoressa del Dipartimento di Management Christine Mauracher e coordinati dal direttore di Coldiretti Veneto Pietro Piccioni. Prima della tavola rotonda tra produttori e titolari di cantine gli interventi tecnici di Luca Furegon dirigente Avepa e Alberto Zannol della Direzione agroalimentare della Regione Veneto hanno illustrato il profilo degli investimenti sul territorio.

 

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning