13 Novembre 2021
Progetto #solodalcuore sul palco dell’Annual Meeting Cuamm, 2500 agribag da Coldiretti

Si consolida il rapporto tra Coldiretti e Cuamm Medici con l'Africa. A fianco dei volontari e vicino ai cittadini che sostengono le attività sanitarie nel continente africano  non solo per le attività solidali ma anche per la fornitura di cibo all'insegna della qualità, dell’origine e sicurezza alimentare, commenta Coldiretti Veneto oggi presente all'annuale meeting dell'associazione guidata da Don Dante Carraro tenutosi a Padova nel PalaGeox.

Guarda qui il video della giornata con gli interventi di Tino Arosio, Giovanni Roncalli, don Dante Carraro, alcuni momenti dal palco e la consegna delle agribag di Coldiretti Terranostra: https://youtu.be/VnYiehrQoic

Sul palco, applaudita come idea innovativa dalle numerose autorità presenti tra cui il Governatore del Veneto Luca Zaia il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il Commissario Ue Paolo Gentiloni, il Vescovo di Padova Claudio Cipolla, il sindaco di Padova Sergio Giordani, il presidente della Provincia Fabio Bui e altri esponenti della cultura come il rettore dell'Università di Padova Elisabetta Mapelli, il progetto  #SOLODALCUORE è stato illustrato da Tino Arosio direttore regionale di Coldiretti insieme all'ideatrice Katia Zuanon. Da questa idea veneta si è sviluppata la raccolta fondi nazionale  che ha registrato 50mila euro di donazioni all'ospedale di Rumbek in Sud Sudan nell'ambito del progetto 'Prima le mamme e i bambini'. Centinaia di donne di Coldiretti si sono mosse da Nord a Sud della Penisola per promuovere i cuscini realizzati in doppio tessuto Made in Italy e Wax al fine di trovare i fondi necessari per riuscire ad attrezzare un reparto di maternità e sostenere una scuola di formazione per personale infermieristico. “Il rapporto continua a consolidarsi – ha ricordato Arosio – attraverso segni concreti e una collaborazione sempre più stretta con don Dante e tutti i volontari e gli operatori del Cuamm, insieme per un bene comune più grande e senza confini”.

Non solo, gli operatori agricoli padovani hanno preparato ben 2500 agribag per gli ospiti e tutti i partecipanti all'evento. Nella lunch box un panino al prosciutto e uno al formaggio, una mela e una bottiglia d'acqua. I banchi e i gazebo del gruppo di produttori di Coldiretti Padova hanno colorato l'ingresso di giallo accogliendo le famiglie e i numerosi partecipanti insieme ai tanti organizzatori, condividendo così i principi e i valori dell'ospitalità oltre che l'impegno sociale.

All’uscita ciascun partecipante ha ricevuto l’agribag, l’originale soluzione ideata da Coldiretti e dall’associazione degli agriturismi Terranostra per offrire alcuni spuntini a base dei prodotti agricoli del territorio, dagli insaccati alla frutta, dai formaggi al pane con le farine nostrane. Il tutto confezionato da decine di volontari di Coldiretti Padova e Terranostra. E’ il segno concreto del sostegno e della vicinanza degli agricoltori veneti e italiani alle iniziative del Cuamm, per il quale le donne e i giovani di Coldiretti hanno collaborato ad iniziative di solidarietà che hanno collegato l'Italia delle mille campagne all'Africa attraverso il sostegno ai medici volontari in Africa.

“Al Cuamm e a don Dante Carraro ci avvicina la condivisione di valori e di principi – afferma Chiara Bortolas di Coldiretti Donne Impresa Veneto - aiutare i popoli lontani in un periodo così difficile e incerto è un'esperienza che ci ha arricchito e inoltre ci ha fatto scoprire il valore umanitario della civiltà contadina, in un periodo dove tutto sembrava tendere all'isolamento intere famiglie hanno pensato ad un continente fragile e vulnerabile lontano, ma così vicino. Voglio sottolineare il contributo della tradizione rurale fatta di principi sani, anche in occasione del meeting annuale per il quale vogliamo fare la nostra parte portando i prodotti del nostro territorio. Come recita un antico e saggio detto popolare,  “bisogna vivere con le mani, solo così si può dare e accogliere". “Con questo segno abbiamo voluto dare il benvenuto a Padova a tutti gli amici di Medici con l’Africa Cuamm – conclude Massimo Bressan, presidente di Coldiretti Padova - e proseguire insieme nel cammino per un mondo più giusto, più attento alle necessità di tutti, a partire dai più deboli. La solidarietà, l’aiuto reciproco è un valore delle nostre campagne che vogliamo tenere vivo”.

Campagna Amica

Campagna Amica

Scopri i nostri Mercati di Campagna Amica

Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica

L’Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning