28 Giugno 2010
QUOTE LATTE, QUESTIONE DA CHIUDERE COSI’ NON POSSIAMO ANDARE AVANTI

“La vicenda quote latte dura da troppo tempo e ci fa perdere di vista il vero grande problema, il prezzo: è giunto il momento di chiudere una questione che si trascina da anni fra conflitti e demagogia”. E’ quanto afferma il presidente di Coldiretti Padova Marco Calaon in vista dell’audizione di mercoledì 30 giugno annunciata dal Ministro delle Politiche Agricole Giancarlo Galan in Commissione Agricoltura della Camera dei deputati in merito ad alcune questioni tra cui il regime delle quote latte.
“Ci auguriamo che in questa occasione – aggiunge Calaon - si possa chiarire in maniera definitiva la questione delle quote latte per mettere la parola fine ad una situazione di incertezza che crea danni alle imprese, al settore e all’immagine del Paese, peraltro in un momento di grave difficoltà. Coldiretti, come sempre, si impegna a rispettare le leggi. Quelle che gli organi dello Stato promulgano, ma ci si dica una volta per tutte come stanno le cose perché cosi non si può andare avanti”.
Gli allevatori padovani, al di là degli aspetti tecnici, tengono a sottolineare che il vero problema del settore è il prezzo e che la questione quote rischia di essere uno specchietto per allodole. “Su questo – osserva Calaon - dovremo concentrare tutte le nostre energie e le nostre azioni sindacali da qui in avanti, a partire dall’analisi di quello che dovrebbe essere il nostro punto di forza: la cooperazione di settore. Non vorremmo che per meno di 800 aziende sacrificassimo il rispetto di regole e leggi di oltre 40.000 imprese che hanno sempre creduto nella legalità e nella giustizia. Tante aziende hanno investito acquistando i diritti a produrre e si sono fortemente evolute, altre proprio per stare nelle regole, indebitandosi, non hanno potuto investire ma non per questo non sono vitali e non rappresentano una imprenditoria avanzata. La vicenda va chiusa perché è obbligatorio analizzare gli spazi che le aziende hanno per recuperare all’interno della filiera, anche attraverso l’operatività del progetto di Coldiretti, sul quale verrà fatto il punto il 2 luglio a Roma al Palalottomatica, con l’obiettivo di garantire la giusta redditività alle imprese che firmano il made in Italy agroalimentare”.

Campagna Amica

Campagna Amica

Scopri i nostri Mercati di Campagna Amica

Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica

L'Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning