10 Aprile 2014
SIMONE SOLFANELLI NUOVO DIRETTORE PROVINCIALE DI COLDIRETTI PADOVA

Avvicendamento alla direzione di Coldiretti Padova, la prima organizzazione agricola della provincia. Simone Solfanelli, proveniente dalla Federazione di Cremona, ha raccolto il testimone da Walter Luchetta, chiamato a seguire Coldiretti Ravenna. Fiorentino, 54 anni, Simone Solfanelli ha visto maturare la sua carriera completamente all’interno di Coldiretti. L’esordio a Firenze, con il primo impiego nell’ufficio di Zona, quindi come responsabile economico della Federazione Provinciale. In seguito ha assunto il medesimo ruolo a Pistoia. Nel 1998 la prima nomina a direttore alla guida della Federazione di Ascoli Piceno, fino al 2004. Quindi il passaggio alla direzione di Siena fino al 2001, ad Arezzo fino al 2006, a Pisa e Livorno fino al 2009, a Macerata fino al 2010 e infine l’incarico a Cremona.
“Arrivo con piacere in Veneto, - afferma Solfanelli – per di più in una provincia dinamica e molto attiva, in cui l’agricoltura è protagonista del tessuto economico con un sistema di imprese d’eccellenza che abbracciano tutti i principali comparti produttivi. Nelle prossime settimane avremo modo di conoscerci più a fondo e lavorare insieme al Progetto di Coldiretti per una Filiera Agricola Tutta Italiana, da alcuni anni il cardine di tutta la nostra attività. Ringrazio il collega Luchetta per quanto ha fatto in questi anni a Padova e gli auguro di proseguire con lo stesso entusiasmo e i medesimi risultati nel nuovo incarico a Ravenna. Rivolgo un saluto al Presidente Federico Miotto, alla Giunta e al Consiglio insieme ai collaboratori di Coldiretti Padova. A tutti rinnovo l’impegno a mettermi a servizio della Federazione padovana per proseguire nel cammino che noi di Coldiretti abbiamo intrapreso da anni affinché l’agricoltura sia protagonista sia sul fronte economico che su quello sociale. Nell’intraprendere questa nuova esperienza a Padova assicuro la piena collaborazione, nel solco dell’esperienza già messa in campo, al mondo delle istituzioni e dell’economia”.
“E’ stata una gran bella avventura”, così il direttore uscente Luchetta si congeda da Coldiretti Padova. “Non trovo migliore espressione per sintetizzare un periodo della mia carriera professionale ma prima di tutto della mia vita che non dimenticherò per la dinamicità, per la complessità ma anche per le gratificazioni giornaliere personali e professionali che ho ricevuto da Padova e dai padovani. Ringrazio per questo i tre Consigli Direttivi della Federazione con i quali ho lavorato, a partire dai presidenti Marco Calaon e Federico Miotto. Abbiamo dato il nostro tangibile contributo alla costruzione anche a Padova di pezzi fondamentali del Progetto di Coldiretti per realizzare la Filiera Agricola Firmata dagli Agricoltori Italiani. Solo con questo spirito arriveremo a cogliere l’unico, nostro comune obiettivo: dare certezze e soddisfazioni economiche a chi vive di agricoltura”.

Punto Impresa Ditale PID

Le attività e le iniziative di Coldiretti e Impresa Verde Padova per diffondere la cultura e la pratica digitale fra le imprese agricole

L'Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning