24 Marzo 2020
Sostegno al settore florovivaistico

SOSTEGNO AL SETTORE FLOROVIVAISTICO

Il settore florovivaistico ha bisogno di misure urgenti per dare liquidità alle aziende, con finanziamenti a tasso zero ed una sospensione delle scadenze dei mutui, delle bollette, interventi straordinari come la cassa integrazione per i dipendenti ed interventi per sostenere le imprese che hanno perso la produzione per l’impossibilità di commercializzarla in conseguenza delle limitazioni nel commercio interno ed estero.

Come espressamente richiesto da Coldiretti e ribadito nella lettera invitata dal nostro presidente Prandini al ministro Bellanova (LEGGI QUI: lettera su florovivaismo.pdf) è ormai imminente un provvedimento specifico per i danni del comparto florovivaistico/garden, di cui da alcuni giorni è già pronta una bozza. Ve ne daremo notizia non appena avremo maggiori novità.

Per avere un monitoraggio della situazione e per raccogliere documentazione relativa ai danni determinati dalla attuale situazione, in modo da poter segnalare ai diversi livelli (regionale, nazionale, Ue) la necessità di misure a sostegno del settore, Coldiretti ha predisposto una bozza di autocertificazione per i produttori (per scaricare il modulo clicca qui: Autocertificazione produttori) e una per i manutentori (clicca qui per scaricare il modulo: autocertificazione manutentori) che potrà essere inoltrata ai nostri uffici zona.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning