22 Dicembre 2020
TIZIANA FAVARETTO NUOVA PRESIDENTE DI TERRANOSTRA VENEZIA Durante l’assemblea idee e progetti per affrontare la “ripresa”.

TIZIANA FAVARETTO NUOVA PRESIDENTE DI TERRANOSTRA VENEZIA

Durante l’assemblea idee e progetti per affrontare la “ripresa”.

 

 

Mestre 22/12/2020 -  L’incontro si è svolto in webinar ieri 21 dicembre ed ha coinvolto le aziende associate a Terranostra, l’associazione nata nel 1994 per coordinare gli agriturismo di Coldiretti, guidata a livello nazionale e regionale dal veneziano Diego Scaramuzza. Proprio lui ieri, durante l’incontro ha passato le redini provinciali alla collega Tiziana Favaretto, una decisione presa con serenità per riuscire a conciliare nel migliore dei modi gli impegni aziendali con i numerosi appuntamenti che lo vedono spesso alla ribalta anche in trasmissioni televisive molto seguite di carattere enogastronomico. “Mi emoziona pensare al percorso fatto fino ad ora,- racconta Diego Scaramuzza-  sono partito con una grande passione per la cucina e una cascina, ’eredità dai nonni in tempi in cui l’agricoltura era un settore sicuramente più a margine e meno considerato dalle persone. Ora, la soddisfazione più grande è comunicare e far conoscere quanto ci sia  dietro ad un piatto semplice realizzato con i prodotti di stagione appena raccolti dall’orto, in termini di qualità, cultura e tradizioni. Un bagaglio che ci deve rendere orgogliosi nel mondo.” Ora la guida di Terranostra Venezia è nelle mani di Tiziana Favaretto, sandonatese di Meolo titolare dell’agriturismo Ai Laghetti, tra le prime aziende che si sono specializzate nella didattica in agricoltura, infatti partecipa al tavolo regionale di coordinamento delle fattorie didattiche. “Sono entusiasta di questo nuovo incarico- afferma Tiziana Favaretto- credo nell’associazione Terranostra perché è uno strumento importante per fare squadra e raggiungere risultati a beneficio delle imprese ma anche a servizio del consumatore che si sta avvicinando sempre più al nostro mondo, riconoscendo la qualità dei nostri prodotti ma anche l’importanza dei servizi come quello di fattoria didattica che consente ai bambini di fare esperienze indimenticabili a contatto con la natura.”

L’incontro di ieri è poi proseguito pensando al futuro con idee e considerazioni per affrontare al meglio la ripresa “Certamente quest’anno per noi operatori agrituristici è stato nefasto” dice Tiziana Favaretto-  l’ultimo Dpcm si è rivelato la ciliegina sulla torta nel momento in cui ci eravamo organizzati per accogliere in sicurezza a pranzo un numero consentito di ospiti- ma dobbiamo guardare avanti e curare un pensiero positivo e vincente per essere performanti quando l’incubo della pandemia ci lascerà liberi di lavorare”.

La pandemia infatti ha scardinato equilibri e modalità lavorative consolidate da anni, ecco che diventa indispensabile raccontare l’agriturismo con siti  aggiornati e accattivanti; a tal proposito in questo periodo una fotografa professionista ha girato le aziende veneziane per realizzare un book fotografico all’altezza di ciascuna realtà. E’ in cantiere inoltre un progetto di turismo esperenziale poiché tra gli obiettivi dell’agriturismo c’è quello di coinvolgere sempre più il turismo in esperienze di contatto diretto con la vita di campagna, dal raccogliere i prodotti dalla pianta al realizzare ricette fresche e stagionali che raccontano il territorio dove sono. Grande successo sta avendo il portale “La spesa del contadino” opportunità offerta all’interno del Portale del  Socio di Coldiretti dove avvengono acquisti e scambi di prodotti tra aziende agricole, modo per vendere e acquistare prodotti direttamente dalle aziende del circuito Campagna Amica.

L’incontro si è concluso, nonostante le circostanze contingenti di seria difficoltà, con uno spirito positivo, guardando ad un futuro dove l’agricoltura e l’agriturismo hanno sempre qualcosa di buono da proporre e scoprire. Nel congratularsi con Tiziana Favaretto, il direttore Giovanni Pasquali e il presidente di Coldiretti Venezia Andrea Colla hanno ringraziato sentitamente  Diego Scaramuzza per il grande lavoro che ha svolto in questi anni a Venezia sempre con passione e dedizione, rimanendo ancora oggi un importante riferimento veneziano in un ruolo di grande prestigio.

 

 

 

FIRMA LA PETIZIONE: Stop fotovoltaico su suolo agricolo

FIRMA LA PETIZIONE Stop fotovoltaico su suolo agricolo

Campagna Amica

Campagna Amica

Scopri i nostri Mercati di Campagna Amica

Vieni a trovarci nei Mercati di Campagna Amica

L’Amico del Coltivatore

Sfoglia on line l'ultima uscita

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning