28 Marzo 2020
Newsletter edizione speciale del 27 marzo 2020

Scarica qui la versione in pdf Newsletter 27 marzo 2020

CORONAVIRUS, EDIZIONE SPECIALE
NOTIZIE IN PILLOLE E INFORMAZIONI UTILI

Newsletter del 27/03/2020
Gentile Socio,

come ben sai in questi ultimi giorni il Governo ha emanato ulteriori provvedimenti legati all'attuale emergenza sanitaria, misure che hanno riflessi anche sul mondo agricolo. Eccoti un aggiornamento sulle principali novità rimandando ai consueti canali ulteriori approfondimenti o delucidazioni. Ti invitiamo a consultare il nostro sito padova.coldiretti.it dove troverai questa newsletter e tutte le notizie nel dettaglio, compresi gli eventuali allegati.

Ti ricordiamo che tutte le articolazioni di Coldiretti stanno esaminando i provvedimenti che riguardano il mondo agricolo, cercando di ottenere risposte rapide sulle modalità con cui attuare i disposti normativi ed ottenere i benefici previsti dalle norme via via introdotte.

In questo momento Coldiretti è al fianco di tutte le imprese, di tutti voi Soci, per affrontare e vincere insieme anche questa sfida.

NEWS  INDENNITA’ 600 EURO PER I COLTIVATORI DIRETTI  E LAVORATORI AUTONOMI - AL VIA LE DOMANDE

Nei prossimi giorni l’INPS rilascerà la procedura telematica per presentare la domanda con le note tecniche/operative, nel mentre siamo operativi per la raccolta dei dati sulla base delle informazioni ad oggi disponibili.

Requisiti necessari:

- di essere iscritto alla Gestione Speciale INPS dei Coltivatori Diretti/ Artigiani/ Commercianti

- di non essere titolare di pensione;

- di non essere iscritto ad altre forme previdenziali obbligatorie, ad esclusione della Gestione Separata di cui all'articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335;

- di non essere percettore del “reddito di cittadinanza”;

Nel frattempo, Vi chiediamo di rimandare all’indirizzo e-mail del vostro Ufficio Zona di riferimento la documentazione che trovate sul nostro sito a questo collegamento ==> CONTINUA A LEGGERE

 

NEWS  INDENNITA’ COADIUVANTI- CD

L’Inps del Veneto conferma l’ammissione al beneficio dell’indennità prevista per i lavoratori autonomi anche per i  coadiuvanti familiari iscritti alla gestione autonoma dell’INPS.

 

NEWS  INDENNITA’ OPERAI AGRICOLI

Agli operai agricoli a tempo determinato, non titolari di pensione, che nel 2019 abbiano effettuato almeno 50 giornate effettive di attività di lavoro agricolo, è riconosciuta un’indennità per il mese di marzo pari a 600 euro. L’indennità non concorre alla formazione del reddito imponibile ed è erogata dall’INPS, previa domanda, nel limite di spesa di 396 milioni di euro per il 2020. Non appena verranno emanate le circolari attuative, daremo informazioni per la presentazione delle domande.

NEWS  ENPAIA: SOSPESO IL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI

ENPAIA  ha deliberato la sospensione del versamento dei contributi previdenziali, in scadenza dal 8 marzo 2020 al 30 settembre 2020, per tutti gli iscritti alla Fondazione. Il versamento di quanto sospeso è effettuato senza applicazione di sanzioni ed interessi, in unica soluzione entro il 25 ottobre 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dalla medesima data. La domanda per fruire della rateizzazione dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 31 luglio 2020 tramite PEC. Inoltre, i termini di pagamento, fino al 30 settembre 2020, dei piani di rateizzazione in atto sono posticipati al 25 ottobre 2020, con slittamento di tutte le successive rate dei piani di rateizzazione.

 

NEWS  NUOVO DECRETO MISE25 MARZO 2020

Con l’ultimo Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico  del 25/03/2020 , sono state  introdotte ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza coronavirus. In particolare è disposta la sospensione di tutte le attività produttive, ad eccezione di quelle indicate, con relativo codice ATECO, nell’Allegato 1 al D.L. tra le quali alcune di specifico interesse per le imprese agricole come, ad esempio, quelle di seguito elencate che, pertanto, potranno continuare ad essere svolte, fatta salva la rigorosa osservanza delle contingenti disposizioni finalizzate al contenimento del contagio da coronavirus:

- coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali (ATECO 01);

- pesca e acquacoltura (ATECO 03);

- industrie alimentari (ATECO 10);

- industria delle bevande (ATECO 11);

- commercio all’ingrosso di materie prime agricole e animali vivi (ATECO 46.2);

- commercio all’ingrosso di prodotti alimentari, bevande e prodotti del tabacco (ATECO 46.3).

Continua sempre ad essere consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di prodotti agricoli e alimentari”.

Chiusa invece a partire dal 29 marzo l’attività di fabbricazione di macchine per l’agricoltura e la silvicoltura (ATECO 28.3).

 

NEWS  POSSIBILE ANCHE LA VENDITA AL DETTAGLIO DI PIANTE E FIORI

I prodotti florovivaistici sono a tutti gli effetti compresi tra i prodotti agricoli per i quali è permessa la vendita al dettaglio. A seguito delle insistenti richieste di Coldiretti è intervenuto un chiarimento presente sul sito della Presidenza del Consiglio che specifica che tra le attività  produttive e commerciali, per le quali è ammessa sia la produzione che la commercializzazione,  rientrano tutte le attività produttive ricomprese nel codice ATECO “0.1. Deve quindi conseguentemente considerarsi ammessa anche l’apertura dei punti di vendita al dettaglio di tutti i prodotti agricoli compresi piante e fiori. Ribadendo che  in ogni caso essa dovrà essere organizzata in modo da assicurare il puntuale rispetto delle norme sanitarie in vigore.

Questo importante chiarimento, fortemente richiesto da Coldiretti ed atteso dal settore florovivaistico, apre anche la possibilità di tenere aperti i punti vendita la domenica in base al disposto dell’art. 4 comma 7, D.Lgs 228/01.

Tutti coloro che si recano nei punti vendita ad acquistare prodotti agricoli dovranno compilare l’autocertificazione specificando che si stanno recando presso un garden per acquistare prodotti agricoli la cui commercializzazione è stata autorizzata dal Governo barrando “situazione di necessità”.

 

NEWS  ISMEA: PROVVEDIMENTI STRAORDINARI

Per agevolare le Imprese a seguito dell’emergenza COVID-19 si potranno:

• sospendere le rate dei mutui ISMEA con scadenza nell’anno 2020;

• prolungare la durata del preammortamento per il periodo compreso tra il 1° marzo 2020 e il 31 luglio 2020;

• estendere senza costi aggiuntivi le garanzie ISMEA sui finanziamenti per i quali viene richiesto l’allungamento;

• ottenere, con procedura snella, la liquidazione delle spese per i mutui concessi con la formula ”stato avanzamento lavori”;

• sospendere i termini per la realizzazione dei piani aziendali in scadenza tra 1° marzo 2020 e il 31 luglio 2020.

La pubblicazione del Bando per l’insediamento dei giovani in agricoltura è posticipata a data successiva al 31 luglio 2020;

Il termine per la manifestazione di interesse per partecipare all’asta dei terreni in vendita  nella Banca nazionale delle Terre agricole Ismea è posticipato al 31 maggio 2020.

 

NEWS  VITICOLTURA: PROROGHE E DEROGHE

Come richiesto da Coldiretti il Ministero dell’agricoltura sta predisponendo un decreto che contiene alcune proroghe e deroghe per il settore vinicolo. Questi gli aspetti essenziali, sui quali vi terremo aggiornati tempestivamente.

-Proroga del termine per la presentazione delle richieste di autorizzazione per nuovi impianti al 30 maggio.

-Eliminazione della penalità per coloro che avendo misure OCM PRRV, INVESTIMENTI E PROMOZIONE approvati e contrattualizzati in corso (a valere sulla annualità 2020), non raggiungano il minimo del 80% di attività rendicontate. Per OCM Promozione l’eliminazione delle sanzioni potrebbe essere estesa anche ai progetti 2019 in fase di controllo e pagamento del saldo nel 2020.

-Possibilità di prorogare le tempistiche per la conclusione e rendicontazione degli interventi di ristrutturazione viticola.

-Facilitazioni nello sblocco dei pagamenti per le misure chiuse e da chiudere prevedendo solo controlli amministrativi e informatici e non in campo.

- In coordinamento con la nostra Confederazione stiamo lavorando per sbloccare le pratiche finanziate che necessitato solo di controlli documentali

- Intervento a livello Comunitario per ottenere una proroga della validità delle autorizzazioni viticole in scadenza nell’anno 2020

 

AGGIORNAMENTO  AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI

- Il Ministero dell’Interno ha pubblicato il 26 marzo il nuovo modulo per autocertificare gli spostamenti. Valgono le regole precedentemente comunicate. Il nuovo modulo è reperibile cliccando qui di seguito: modulo autocertificazione in formato word modificabile.

- Si ricorda che è possibile spostarsi solo per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e motivi di salute (tra le comprovate esigenze lavorative sono ricomprese tutte le attività legate al settore agricolo e zootecnico).

- Qualora fossi impossibilitato a scaricarla, le pattuglie ne sono dotate e può essere compilata direttamente in sede di controllo.

 

NEWS  CIRCOLAZIONE STRADALE

Il Ministero dell'Interno, dipartimento della pubblica sicurezza con atto del 24/03/2020 ha emesso una serie di indicazioni operative attinenti alla circolazione stradale in riferimento alle disposizioni contenute nel DL 18/2020 c.d. "Cura Italia". Di seguito le principali novità introdotte.

1 CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI DA SOTTOPORRE A VISITA E PROVA O REVISIONE Per i veicoli con la revisione scaduta alla data di entrata in vigore del decreto e fino al 31 Luglio 2020 è data la possibilità di circolare fino al 31 Ottobre 2020.

Per i veicoli già immatricolati e che devono essere sottoposti a visita e prova per aggiornamento delle caratteristiche costruttive o funzionali programmata sempre entro il 31 Luglio 2020 possono circolare fino al 31 Ottobre 2020.

2 PROROGA SCADENZA VALIDITA' PATENTE DI GUIDA Prorogata la scadenza di validità ad ogni effetto fino al 31 Agosto 2020 di tutti i documenti di riconoscimento e di identità già scaduti alla data di entrata in vigore del DL o in scadenza fino al 31 Agosto 2020. Quindi anche per le patenti di guida italiane o rilasciate da un paese dell'Unione Europea il cui titolare ha acquisito residenza in Italia e ai certificati di idoneità alla guida per ciclomotori è concessa la proroga di validità ad ogni effetto fino al 31 Agosto 2020.

3 PROROGA DI VALIDITA' DI AUTORIZZAZIONI, CONCESSIONI O ALTRI TITOLI ABILITATIVI Sono state prorogate anche tutte le validità fino al 15 Giugno 2020 di certificati, attestati, permessi di qualunque genere in scadenza tra il 31 Gennaio e il 15 Aprile 2020. Tra i documenti che interessano la circolazione stradale rientrano ad esempio le autorizzazioni per il trasporto di merci, per il trasporto di animali, per il trasporto di alimentari oppure per il trasporto di rifiuti.

4 RIDUZIONE PAGAMENTO DELLE SANZIONI DEL CODICE DELLA STRADA E' stata prevista in via eccezionale e transitoria la possibilità di effettuare il pagamento delle sanzioni del CdS con importo scontato del 30% entro trenta giorni dalla data di contestazione o notifica della violazione per il periodo compreso tra il 17 Marzo e il 31 Maggio. Per effetto del DPCM 9 Marzo 2020 il termine dei 30 giorni è da intendersi sospeso dal 10 Marzo 2020 e decorre salvo nuove proroghe dal 4 Aprile 2020. La riduzione del 30% non è ammessa per le sanzioni accessorie che prevedono la confisca del veicolo o la sospensione della patente.

5 PROROGA DEI TERMINI NEL SETTORE ASSICURATIVO Fino al 31 Luglio 2020 le compagnie di assicurazione devono garantire la copertura assicurativa di ulteriori 30 giorni oltre alla scadenza originaria per tutte le assicurazioni RC per veicoli a motore. La previsione si applica anche per le polizze con pagamento rateizzato in rate semestrali o periodiche.Questo consente fino al 31 Luglio 2020 la circolazione di veicoli con polizza assicurativa scaduta fino al massimo di 30 giorni successivi alla scadenza.

 

NEWS  CHIUSURA MOTORIZZAZIONE CIVILE

La Motorizzazione Civile ha disposto la chiusura degli uffici al pubblico sino al 3 aprile prossimo. Di conseguenza le pratiche giacenti presso i nostri Uffici sono sospese in attesa della successiva riapertura. Ci scusiamo dei disagi provocati, peraltro non dipendenti dalla nostra volontà.

 

AGGIORNAMENTO  EMERGENZA LATTE

Nelle ultime settimane Coldiretti è più volte intervenuta affinché la Regione Veneto chiedesse formalmente accesso ai dati delle importazioni di latte dall’estero. In questi giorni l’assessore all’agricoltura Giuseppe Pan ha scritto al Ministero della Salute e a tutti gli organi preposti. Con una lettera indirizzata al Ministero della Salute, alla Direzione veterinaria e ai Nuclei dei Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità delle province di Padova e Treviso l’assessore Pan chiede di vigilare sulle importazioni di latte crudo e latticini dall’estero in Italia per tutto il periodo di durata della crisi sanitaria creata dal Covid 19, e a partire dall’inizio dell’anno. è CONTINUA A LEGGERE

 

NEWS  CONDIFESA PADOVA: APERTA LA CAMPAGNA 2020

E’ tempo di pensare alla tutela dei prodotti e dell’azienda agricola grazie all’intervento del Condifesa Padova. Oggi più che mai siamo consapevoli di quanto sia importante proteggersi con efficacia e tempestività, scegliendo fra gli strumenti disponibili quello che più si avvicina alle esigenze della nostra azienda e della nostra attività quotidiana. Per valutare al meglio le soluzioni disponibili con le migliori coperture e garanzie puoi contare sul Condifesa Padova, grazie alla capillare attività di monitoraggio e selezione delle migliori proposte, a misura di azienda agricola. Per informazioni telefona a Condifesa Padova, 049 8077630 e visita il sito dove puoi trovare (cliccando qui) anche l’opuscolo informativo completo.

 

NEWS  GAL PATAVINO, APERTURA BANDO

Sono aperti i termini per la presentazione di domande di contributo per interventi di creazione e sviluppo in ambito extra agricolo di attività imprenditoriali artigianali, turistiche, di commercio e di servizio, a favore dello sviluppo locale nelle zone rurali. Scadenza 19 maggio 2020. è CONTINUA A LEGGERE

 

NEWS FORMAZIONE PROFESSIONALE

Il mancato completamento dell’aggiornamento della formazione professionale e/o abilitante entro i termini previsti per tutti i ruoli/funzioni aziendali in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, dovuto all’emergenza in corso e quindi per causa di forza maggiore, non comporta l’impossibilità a continuare lo svolgimento dello specifico ruolo/funzione all’interno dell’azienda. A titolo esemplificativo: l’addetto all’emergenza, sia antincendio, sia primo soccorso, può continuare ad intervenire in caso di necessità; il carrellista può continuare ad operare come carrellista)

 

DISTRUZIONE MERCE DETERIORATA

L’emergenza COVID-19 sta obbligando alcune aziende a “distruggere” merce invenduta per deperimento. Conseguentemente, dal punto di vista fiscale, è necessario adottare delle procedure per evitare che operi la presunzione di cessione.

La distruzione dei beni potrà avvenire secondo due procedure alternative che illustriamo nel dettaglio nel nostro sito  ==>> continua a leggere qui

 

CONSEGNA PASTI A DOMICILIO – AGRITURISMI

Continua la deroga per la consegna a domicilio da parte dell’agriturismo con ristorazione. Si ricorda che quest’ultima possibilità è possibile solo laddove l’agriturismo abbia fatto comunicazione con apposito modello alla Prefettura, rispettando le norme HACCP e le misure precauzionali previste. Per gli aspetti operativi contattare la Segreteria Terranostra.

 

NUOVA IMU – CHIARIMENTI

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze con la Circolare n. 1 del 18/3/2020 ha chiarito alcuni dubbi sulla nuova imposta. Le agevolazioni che avevano i Coltivatori Diretti e gli Imprenditori agricoli a titolo principale rimango invariate.

Acconto nuova IMU 16 giugno 2020:

è CONTINUA A LEGGERE

SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

Congedo parentale, come fare la domanda

è LEGGI QUI TUTTI I DETTAGLI

Puoi telefonare o scrivere via e-mail agli uffici EPACA Coldiretti per ulteriori informazioni e supporto nell’inoltro della domanda.

 

LAVORO DIPENDENTE

Sospensione termini versamenti contributi

- Anche i datori di lavoro domestico possono beneficiare della sospensione dei termini per il pagamento dei contributi previdenziali. Salvo successive proroghe, i pagamenti dei contributi sospesi dovranno essere effettuati dal 1° maggio 2020, senza applicazione di sanzioni e interessi, anche mediante rateizzazione.

- Confermata la sospensione dei versamenti anche delle quote dei contributi a carico dei dipendenti.

Classificazione delle attività essenziali

-Il DPCM del 22 marzo 2020 prevede che l’attività dei lavoratori domestici rientri tra le attività essenziali.

 

PROROGA PERMESSI DI SOGGIORNO IN SCADENZA

Emanata circolare del Ministero dell’Interno che dispone la proroga della validità  fino al 15 Giugno 2020 di tutti i permessi di soggiorno in scadenza tra il 31 Gennaio e il 15 Aprile 2020.

MISURE A SOSTEGNO DELLA LIQUIDITÀ

Procedura sospensione finanziamenti: per procedere alla richiesta di sospensione le Imprese debbono presentare all’istituto di credito una autocertificazione dichiarando di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID-19 (scarica qui la modulistica per l’autocertificazione per le ditte individuali – scarica qui l’autocertificazione per le società)

Legge Sabatini: Il Ministero dello Sviluppo Economico, in linea con il decreto Cura Italia, ha disposto la sospensione sino al 30/09/2020 del pagamento delle rate o dei canoni di leasing anche per i finanziamenti per l’acquisto di Beni Strumentali accesi dalle Imprese che godono del contributo in conto interessi della Legge Sabatini. La moratoria può anche derogare alla durata massima del finanziamento (5 anni). ==> CONTINUA A LEGGERE

PSR: SEI MESI IN PIU’ PER COMPLETARE INVESTIMENTI (ATTREZZATURE E STRUTTURE)

Stabilita una proroga generale di sei mesi dei termini di realizzazione degli investimenti e di presentazione del saldo per le domande presentate.

PSR SCADENZE BANDI

Primo Insediamento Giovani  Misura  6.1.1: scadenza  19 maggio  (insediamento giovane entro il 19 aprile)

Investimenti in strutture, attrezzature irrigue, riduzione emissioni allevamenti - Misura 4.1.1: scadenza  3 giugno

Creazione e sviluppo attività extra agricole - Misura 6.4.1: scadenza  3 giugno

Sostegno per attività di promozione svolte da associazioni di produttori - Misura 3.2.1: scadenza  19 aprile

UMA

Possibilità di richiedere il gasolio agricolo SENZA doversi recare presso gli uffici. In caso di necessità contatta direttamente il tecnico di riferimento.

CIMICE ASIATICA

La scadenza per la presentazione dei danni da cimice asiatica Halymorpha halys, visto il perdurare dell’emergenza sanitaria, verrà prorogata al 29 maggio 2020.

SOSPENSIONE ADEMPIMENTI FISCALI

Sospesi fino al 30 giugno 2020 gli adempimenti tributari  che scadono nel periodo 8.3 - 31.5.2020:

- dichiarazione  IVA 2020;

- mod. INTRA relativi ai mesi di febbraio, marzo, aprile;

- comunicazione dati della liquidazione IVA;

- “spesometro estero” relativo al primo trimestre 2020.

Rimane la scadenza del 31 marzo 2020 per invio della Certificazione Unica 2020 all’Agenzia delle Entrate e relativa consegna ai percettori.

Fiori a casa tua

Scopri le aziende florovivaistiche che praticano la vendita on line e la consegna a domicilio

La spesa a casa tua

Tutte le aziende che consegnano a domicilio

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning